Practice Makes Perfect - Julie James
La storia come è sempre non presenta grandi evoluzioni. C'è lei che è una donna figlia di una hippy e lui il riccone di turno, quello che può avere tutto dalla vita ma che sceglie di farcela con le sue forze. Entrambi avvocati lavorano per la stessa società, nell'ufficio di fronte all'altro. Per otto anni si punzecchiano per qualsiasi cosa, facendo di uno stupido commento un precedente e battagliando su qualsiasi futile argomento. Ma quando i loro capi devono decidere chi rendere socio le cose precipitano fino a farli ammettere che forse non è proprio odio quello che provano.Lo schema è il solito usato da Julie James ma adoro il modo in cui riesce a mettere le carte in tavola in modo che non ti sembra di leggere la solita storia. Perchè alla fine dei conti la storia è quella. Ma non è mai la stessa perchè ogni storia d'amore ha le sue difficoltà le sue scelte e alla fine dei conti è diversa l'una dall'altra.Prendete questo libro e divoratevelo sotto il caldo sole estivo, o sotto una coperta sorseggiando un the vi terrà ottima compagnia.